Bonfadini

38

Graziano, uno dei suoi 7 figli, ha ereditato l’amore per la terra ed il desiderio di creare qualcosa di speciale con l’uva che da sempre coltivavano. Così nel 1993 rilevò l’azienda del padre e continuò a coltivare i vigneti vendendo l’uva alle grandi aziende della Franciacorta.
Nel 2007 la figlia Francesca entra azienda e, volendo onorare il lavoroche sia nonno che il padre avevano fatto fino ad allora, decise diiniziare a vinificare le proprie uve; nasce così nel 2010 il primo Franciacorta DOCG Bonfadini: Nobilium Brut. Un vino che da subito ha riscontrato successo, ma che da solo non bastava.
L’attenzione di Francesca per i minimi dettagli sulla qualità del prodotto e per gli aspetti estetici del packaging hanno fatto sì che dalle 5000 bottiglie del primo anno l’azienda sia in continua crescita e nel 2015 arriva a produrne 50.000 suddivise in 4 tipologie tutte realizzate con metodo classico.
Dal 2013 con l’enologo Gianni Gasperi l’azienda è riuscita ad affermare una propria identità ed i vini hanno ricevuto molti riconoscimenti ed un importante riscontro a livello commerciale in Italia
ed all’estero.
L’azienda, caratterizzata da una forte passione e dedizione, ha come obiettivo la produzione annua di 200 000 bottiglie, quasi il doppio rispetto all’attuale produzione di 120 000 bottiglie.Ciò sarà possibile grazie ad uno standard qualitativo di eccellenza ed all’introduzione di nuove tipologie di Franciacorta.

Cerca
  • 38
    Bonfadini

    Franciacorta DOCG Rosé

  • 38
    Bonfadini

    Franciacorta DOCG Nature Veritas

  • 38
    Bonfadini

    Franciacorta DOCG Satèn Carpe Diem

  • 38
    Bonfadini

    Franciacorta DOCG Brut Nobilium

Apri Chat
Hai bisogno di aiuto?
Ciao, come possiamo aiutarti?