Fiano di Avellino DOCG

Il Fiano è un vitigno dalle origini antichissime che risalgono all’epoca romana, periodo nel quale tale vitigno era conosciuto come Vitis Apiana per la dolcezza dei suoi acini tanto graditi alle api. Dopo il difficile periodo degli anni Sessanta, in cui si è rischiato di perdere l’antico patrimonio viticolo provinciale, la caparbia azione di Antonio Mastroberardino ha riportato il Fiano tra i vitigni più coltivati della provincia di Avellino, suscitando interesse per la coltivazione anche fuori regione

Categorie ,
Vitigno
Fiano di Avellino 100%
Produttore
Mastroberardino
Vendemmia
Prima decade di ottobre
Affinamento
Almeno un mese in bottiglia
Gradazione Alcolica
12,5% vol

Prodotti che potrebbero interessarti

  • 38
    Pierre Marchand

    Pouilly – Fumè – Les Loges

  • 38
    Domaine Soupè

    Chablis

  • 38
    Domaine Soupè

    Chablis Grand Cru Preuses

Apri Chat
Hai bisogno di aiuto?
Ciao, come possiamo aiutarti?