Grande Réserve – Grand Cru

Philippe, del suo Champagne dice: «La Grande Réserve include almeno una bollicina dei vini di ogni vendemmia, senza eccezioni, fin dal 1874, anno di nascita della maison e della Cuvée». Al tempo stesso vivace e fruttato, è uno Champagne per tutti i momenti, dal “Tea Time” all’alba. Può essere servito come aperitivo, accompagnare grigliate di pesce e persino pollame in salsa. Sentori di bacche rosse (ribes nero, ciliegia)mandorle e nocciole tostate. Disponibile in bottiglia, mezza bottiglia e magnum. Raccolta manuale, selezionando nel grappolo. 2/3 di Pinot Noir per la per- sonalità, la rotondità e la tipicità del terroir, 1/3 di Chardonnay per la sua freschezza e durata nel tempo.

Categorie ,
Vinificazione
Pressatura tradizionale, separazione del mosto in 4 o 5 frazioni. Differenziazione tra viti giovani e vecchie, termoregolazione della fermentazione a 18 ° C, conservazione sulle fecce di fermentazione, fermentazione malolattica ricercata.
Uve
Pinot Noir 67%, Chardonnay 33%.
Il Millesimo
Assemblaggio di diverse annate e di diversi vitigni. La quantità di vino assemblato è doppia rispetto a quello messo in bottiglia, la parte restante è conservata per servire da base all’assemblaggio successivo. Così, col tempo, troverai il “gôut maison” che caratterizza questo vino perfettamente riprodotto.
Provenienza delle Uve
Grand Cru dai terroir di Bouzy, Ambonnay e Louvois.
Note di Degustazione
Vista: bollicine brillanti e sottili, colore dorato.
Naso: intenso, frutta secca, mela cotta, bacche rosse.
Bocca: attacco vivace e diretto, buon equilibrio e bella lunghezza in bocca. Vinoso.

Prodotti che potrebbero interessarti

  • 38
    Pierre Marchand

    Pouilly – Fumè – Les Loges

  • 38
    Domaine Soupè

    Chablis

  • 38
    Domaine Soupè

    Chablis Grand Cru Preuses

Apri Chat
Hai bisogno di aiuto?
Ciao, come possiamo aiutarti?